Pages Navigation Menu

Dai Prodotti alle Soluzioni, tramite i Servizi

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su LinkedIn Seguici su Flickr Seguici su SlideShare Seguici su YouTube Seguici su Pinterest Richiesta Informazioni
Categories Navigation Menu
<< precedente successivo >>
pagina precedente

IOTHINGS Roma 2017 con le tecnologie RFID e Bluetooth Low Energy

 

All’expo&conference  IoThings di Roma con le tecnologie RFID e Bluetooth Low Energy, genesi della filiera del dato

RFID Global e BluEpyc, le due Business Unit del Gruppo Softwork, mettono in scena all’Expo&Conference IOTHINGS di Roma (21-22 nov. ’17) la filiera del dato nell’era dell’IoT, ricostruendo con presenze allo stand, dispositivi e racconti in conferenza il viaggio dal dato, dalla sua nascita fino alla fruizione.

Quali sono le feature uniche e distintive dell’RFID e del Bluetooth Low Energy?
Come influenzano queste tecnologie i processi, i servizi e l’operatività delle persone?
Quale il loro ruolo nella Digital Transformation?

IOTHINGS 2017 – RFID demo di controllo accessi

Scenografie allo stand, dalle demo Life Technology all’esposizione delle più recenti novità di device RFID, tra cui spicca il nuovo Gate in banda UHF prodotto da FEIG Electronic, e l’intervento in conferenza sono pensati per dare una risposta a simili quesiti, mentre la vicina presenza di autentico e Maestrale, tra i Top Solution Partner di RFID Global, guida il visitatore ad immergersi sempre più in profondità lungo il viaggio del dato, ambientandolo in success story espressioni del processo di intreccio in rete dei Big Data (IoT), loro elaborazione e fruizione.

A Roma sarà quindi possibile seguire l’evoluzione del dato e capire perché, nell’attuale cornice di “data economy”, questo sia considerato un asset di valore: dispositivi RFID ed NFC fissi e mobili, dai moduli ai gate HF (controllo accessi persone) ed UHF (controllo movimentazione oggetti), passando tramite i Mid- & Long Range Reader, sarà così possibile toccare con mano uno tra i più corposi parchi prodotti RFID nel panorama italiano (oltre 400 componenti RFID a catalogo).

BluEpyc BLE Echobeacon Device

BluEpyc BLE EchoBeacon

Altrettando “frizzante” sarà l’area espositiva di BluEpyc, dedicata alla tecnologia wireless implementata in modo unconventional per soluzioni smart: Beacon, Gateway ed EchoBeacon mostreranno così le potenzialità del BLE, implementato con una visione rovesciata (unconventional way) rispetto agli usuali progetti.
Device piccoli, che rispecchiano la tendenza alla miniaturizzazione dell’hardware, potenti nelle loro prestazioni, progettati per selezionare i dati utili già a monte della loro filiera, quindi quando vengo raccolti, snellendo il resto del loro viaggio verso l’elaborazione prima e la fruizione poi; particolare cura è poi dedicata all’ambiente principale in cui la tecnologia BLE di BluEpyc è implementato con questa logica speculare, ossia l’industria (es. dispositivi rugged, pensati per operare in sistemi IIoT).
Ne è un chiaro esempio l’EchoBeacon, il ripetitore del segnale Bluetooth progettato per rispondere all’esigenza di raccogliere in modo granuloso il dato (es.: servizi erogati in base alla posizione/localizzazione della persona) in un preciso raggio di rilevazione, considerando anche la variabile della convenienza economica nel costruire sistemi BLE di micro-localizzazione indoor e relativi servizi location-based.

Accanto allo stand di RFID Global e BluEpyc, autentico srl esporrà le proprie soluzioni di punta autentico chain (logistica di magazzino) ed autentico nfc che contrasta il mercato parallelo e la contraffazione inserendo un Tag NFC nelle etichette dei prodotti e utilizzando l’apposita App per leggere le specifiche contenute all’interno del Tag, tra cui i dati di produzione (che il manufacturer vuol rendere pubblici), la funzionalità di segnalazione del potenziale falso, qualora l’App non rilevi un Tag valido, e la funzionalità di invio messaggi al produttore in relazione ad uno specifico prodotto acquistato.

Facendo leva sulla sua consolidata esperienza in progetti per ottimizzare l’utilizzo delle risorse aziendali e dei flussi di lavoro riducendone costi e tempistiche, Maestrale metterà in evidenza a Roma le sue top solution, tutte basate su tecnologia RFID, in banda sia HF che UHF:

Forte di una recente implementazione per il controllo accessi, Maestrale esporrà anche tutti i vantaggi e le performance distintive dell’RFID in questo settore, tra cui la rilevazione hand-free del transito persone nei gate RFID.

A corredo dell’esposizione, Paola Visentin – Marketing & Global Communication SOFTWORK Group (RFID Global & BluEpyc) interviene in conferenza il 21 nov. ’17 alle 14:50 (sessione convegnistica Digital Transformation in the Enterprise) con uno speech dal titolo

Tecnologie RFID e Bluetooth Low Energy: identificare, tracciare, localizzare nell’era dell’IoT

mentre Sandro Maneggia – EDP Manager in Lodovichi Domenico Spa (produttore di traverse ferroviarie in legno e cemento) racconterà la propria esperienza di come la soluzione MaeProduction, basata su tecnologia RFID e realizzata da Maestrale, abbia migliorato il processo produttivo

Il caso Lodovichi Domenico Spa: Automazione Industriale ed RFID

in programma il 21 nov. ’17 nel pomeriggio – sessione convegnistica Industry 4.0

Le coordinate di IOTHINGS Roma
Centro Congressi Auditorium della Tecnica
Sale Riunioni Confindustria
Via dell’Astronomia 30 – 00144 Roma
21-22 novembre 2017


 Richiesta_Informazioni_249x70