Pages Navigation Menu

Dai Prodotti alle Soluzioni, tramite i Servizi

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su LinkedIn Seguici su Flickr Seguici su SlideShare Seguici su YouTube Seguici su Pinterest Richiesta Informazioni
Categories Navigation Menu
<< precedente successivo >>
pagina precedente

Smart Mobility World 2013

Torino, 26-27 settembre 2013

Declinata in RFID World la compagine che riunisce idee, tool tecnologici e soluzioni operative per la Smart City

SMW_Torino_2013Nella cornice di Smart Mobility World, l’expo & conference dedicata alla città intelligente del XXI secolo, va in scena l’RFID World, l’area espositiva che riunisce le aziende attive con una concreta smart value proposition: accanto ad RFID Global, l’RFID World propone infatti una costellazione di progetti tecnologici presentati direttamente dalle aziende autrici Faticoni ed H&S Custom e raccontati in conferenza da chi, in prima persona, li usufruisce ogni giorno.

Il concept dell’RFID World prende vita infatti sia nell’esposizione che in tre interventi in conferenza, dove il fil-rouge è l’apporto innovativo dell’RFID, ossia le sue doti prestazionali avanzate nell’identificare persone ed oggetti ed erogare servizi che, declinate nella cornice della Smart Community, mirano a migliorare la qualità della vita delle persone: infomobilità, gestione parcheggi disabili, accessi ZTL e passi carrabili, citizen care ed erogazioni di servizi ai cittadini, coinvolgendoli e premiandoli anche per i loro comportamenti eco virtuosi, gestione efficiente dei rifiuti tramite une minuziosa tracciabilità, smart payment per trasporti ed ATM sono alcuni dei casi e delle potenzialità di questa tecnologia raccontati nell’RFID World.

Gli stessi contenuti traspaiono anche dal titolo dell’intervento in conferenza di RFID Global

Approccio tecnologico alla Smart Community: il poliedrico contributo dell’RFID nel mosaico interconnesso di servizi, persone ed oggetti nella nuova cornice urbana

previsto il 26 settembre in Sala Madrid nel pomeriggio (ore 15.20) nell’apposita sessione dedicata all’RFID nella smart city – Agenda completa

Scopri di seguito i contenuti della nostra relazione, ispirata dall’incipit di Luca De Biase

«la città piattaforma è costruita a layer non a silos, in modo che su una base comune si generino applicazioni le cui componenti sono riutilizzabili e interoperabili. Una modalità che favorisce l’impensato e l’innovazione continua»

in questa visione, l’RFID si inserisce come componente del layer nella piattaforma tecnologica della smart city…

Ecco, in particolare, le storie dell’RFID ambientate nella Smart City e presentate a Torino:

RFID Mobile Computer in TraffidTraffid® è la soluzione modulare di infomobilità, realizzata da Faticoni, che dal 2009 gestisce e controlla in tempo reale le autorizzazioni comunali: la piattaforma tecnologica si è rilevata un valido strumento per semplificare il processo di rilascio, gestione e rinnovo delle autorizzazioni comunali (CUDE – pass parcheggio disabili, ZTL, passi carrabili, mobilità dei disabili nell’Area Metropolitana di Cagliari), contrastando nel contempo la loro contraffazione, l’uso illecito e gli abusi, a beneficio delle entrate comunali. Per leggere la storia completa di Traffid clicca qui.
L’esperienza di Traffid vissuta dal Comune di Cagliari è anche raccontata in conferenza il 26 sett. 2013 in Sala Madrid:

Traffid: una soluzione per rispondere al mondo della disabilità
Mauro Coni, Assessore alla Viabilità, Comune di Cagliari

 

RFID CartaFarma in VenariaAltra esperienza condivisa a Smart Mobility World è EcoWallet,  la soluzione di Citizen Relationship Management realizzata da H&S Custom con lo scopo di migliorare l’accesso ai servizi offerti dalla pubblica amministrazione, riducendo le code per i pagamenti e la prenotazione dei servizi, semplificando l’identificazione del cittadino ed incentivandone i comportamenti virtuosi, ad esempio nella gestione ambientale.
EcoWallet si basa su un sistema di gestione degli accessi a servizi multipli la card RFID/NFC ASMCard: iniziata in Venaria Reale (Torino) nel 2008 per gestire le mense scolastiche e misurare la customer satisfaction dei loro fruitori, ASMCard è arrivata ad ospitare più di una decina di servizi, dalle farmacie comunali all’accesso alle piscine e centri sportivi, dalla raccolta dei rifiuti nei cassonetti intelligenti, fino ad Ecobank, il sistema di reverse vending che carica sulla tessera RFID due centesimi per ogni lattina e bottiglia riciclata, spendibili al supermercato, nelle farmacie comunali e in servizi di ASM Venaria.
Per leggere la storia completa di ASMCard in Venaria Reale clicca qui.
La soluzione ASMCard è raccontata in conferenza il 26 sett. 2013 in Sala Madrid:

ASMCard, la carta multiservizi RFID al servizio del cittadino utente di ASM del Comune di Venaria Reale
Ivano Voghera, Responsabile IT, ASM Azienda Speciale Multiservizi di Venaria Reale

Chiave del successo delle soluzioni tecnologiche è il “fare squadra”, coinvolgendo attivamente tutti gli attori: fornitori di tecnologia, istituzioni e cittadini coinvolti nel medesimo obiettivo, per innovare attraverso un’intelligenza collettiva alimentata dalla capacità di tutti gli attori!

Per leggere l’annuncio ai media relativo a Smart Mobility World 2013 di Torino clicca qui

Per maggiori info sull’evento e la presenza dell’RFID World clicca qui

L'area RFID World a Torino, con la soluzione Traffid in primo piano

L’area RFID World a Torino, con la soluzione Traffid in primo piano


 Richiesta_Informazioni_249x70