Pages Navigation Menu

Dai Prodotti alle Soluzioni, tramite i Servizi

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su LinkedIn Seguici su Flickr Seguici su SlideShare Seguici su YouTube Seguici su Pinterest Richiesta Informazioni
Categories Navigation Menu
<< precedente successivo >>
pagina precedente

Technology Hub 2016: quando l’RFID incrocia il Bluetooth Smart unconventional

 

Technology Hub 2016: scenografie variegate per RFID e Bluetooth Smart

StampaNella cornice di Technology Hub, l’evento professionale che raccoglie a Fieramilanocity il 7-8-9 giugno ’16 tutti i comparti dell’innovazione da cui derivano soluzioni efficaci per il business, le tecnologie RFID e Bluetooth Smart firmate RFID Global prendono vita in diversi percorsi nell’area tematica Elettronica & IoT: esposizione, live experience e work-shop danno voce ai dinamici bisogni legati all’identificazione e tracciabilità, traducendosi in spinte verso continue trasformazioni e migliorie di queste tecnologie nella loro capacità di dar vita al dato, intercettandolo.

In esposizione

L’area espositiva al Pad. 3 B42 si trasforma in un concentrato di novità, accogliendo la variegata compagine RFID e Bluetooth Smart, la tecnologia wireless conosciuta anche come Bluetooth Low Energy (BLE): dai moduli RFID per soluzioni embedded ai mid e long range reader in banda HF ed UHF firmati FEIG Electronic, dagli hand-held dual-frequency agli apparati desk-top e wall-mount, dai mobile computer di Nordic ID e gateway BLE BluEpyc agli add-on device fino alla paletta di tag/transponder RFID e Beacon. 

Live Technology

Demo_BLE_M2M-2016 (2) - webSi innesta su questa dorsale tecnologica il secondo percorso, in cui RFID e Bluetooth Low Energy prendono vita in demo e simulazioni, interagendo così con il pubblico.
Controllo accessi veicolare e pedonale, configurato in banda HF ed UHF ed in modalità sia automatica che volontaria, è l’ambientazione proposta per l’RFID, mentre il Bluetooth Low Energy, da noi concepito ed applicato in modo unconventional, dimostra la sua carica innovativa attraverso una demo di monitoraggio automatico dei DPI (Dispositivi di Protezione Individuale, quali scarpe, occhiali, caschi etc.) per la Sicurezza dei lavoratori.

Ed è proprio questo il tema più disruptive da noi proposto a Technology Hub e declinato nel filone espositivo (stand), dimostrativo (Live Technology) ed informativo (work-shop).
Al profilo tecnico del Bluetooth Low Energy, tra cui lo standard su cui poggia ed i consumi ridotti d’energia, si aggiunge la visione unconventional con cui applichiamo questa tecnologia, frutto dell’incrocio fra RFID attiva e Bluetooth.

Invertendo l’usuale architettura hardware, nella nostra visione fuori dagli schemi è la persona o l’oggetto da rilevare ad essere dotato del tag Beacon, mentre nell’area da monitorare è installato il gateway reader BLE (Observer) per rilevarne il movimento, il tutto ispirato alla logica dell’RFID attivo (collezionare i dati in anti-collisione ed in automatico provenienti da un elevato numero di Beacon in campo) e su base standard, quindi aperto all’interoperabilità dell’IoT: un’ibridazione, quindi, tra le doti distintive del BLE (standard, bassi consumi energetici e costi contenuti) e quelle dell’RFID attiva (rilevazione hand-free e anti-collisione).

Il risultato è un sistema di identificazione, tracciabilità/monitoraggio e localizzazione (IPS – Indoor Positioning System) di oggetti e persone, che fonde il meglio delle due tecnologie (RFID e BLE) e che assegna al gateway/controller il ruolo di strumento intelligente di comunicazione, mentre il tag Beacon in movimento opera come un tag attivo RFID, che trasmette il segnale (codice identificativo) al gateway BLE.

Guarda la video-intervista a Massimo Damiani – Amministratore RFID Global, rilasciata a Technology Hub sul tema “unconventional BLE”!

Racconti al work-shop

Un’ulteriore ambientazione dell’RFID e Bluetooth Low Energy è il work-shop
Tecnologie catalizzatrici essenziali dell’IoT: quando l’RFID incrocia il Bluetooth Smart…
8 giugno ’16, ore 14.00 – 14.30 in Sala Meeting 3 del Padiglione 3 – LINK di approfondimento

dedicato alla tecnologia Bluetooth Low Energy, dai suoi tratti distintivi nella cattura e trasmissione dei dati nel contesto interconnesso dell’IoT ai suoi sbocchi applicativi attraverso una visione “fuori dagli schemi”.

 

Le coordinate di Technology Hub
Fieramilanocity – Milano
7-8-9 giugno 2016

Questo slideshow richiede JavaScript.


 Richiesta_Informazioni_249x70