Pages Navigation Menu

Dai Prodotti alle Soluzioni, tramite i Servizi

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su LinkedIn Seguici su Flickr Seguici su SlideShare Seguici su YouTube Seguici su Pinterest Richiesta Informazioni
Categories Navigation Menu

RFID Attivi – Apparati e Transponder

Transponder ed Apparati RFID Attivi

Tecnologia RFID Attiva

Utilizzando l’avanzata tecnologia di trasmissione radio nella banda UHF, gli apparati RFID Attivi trasmettono e ricevono dati a distanze fino a 100 metri (Tag i-B2) o fino a 500 metri con tag della famiglia i-Q350.

RFID Attivi UHF serie i-B2 – Beacon Tecnology (read only)

Famiglia RFID Attiva i-B2Nei Transponder Attivi della famiglia i-B2 (Beacon) la trasmissione del codice UID avviene in modo autonomo (senza interrogazione da parte del reader) ad intervalli regolari (Ping-Rate), variabili da 0,5 msec a 20 sec (definita tramite appositi apparati).

RFID Attivi UHF serie i-Q350 – Response & Beacon Tecnology (read/write)

I Transponder Attivi della famiglia i-Q350 consentono due tipologie di funzionamento: Beacon o Broadcast e Response. Le due modalità di funzionamento, configurabili attraverso i controller, possono essere utilizzate parallelamente o disgiuntamente. Famiglia RFID Attiva i-Q350 Nella modalità Beacon la trasmissione dei dati avviene in modo autonomo e senza interrogazione da parte del reader ad intervalli regolari (Ping-Rate); in questa modalità la distanza di trasmissione può coprire una distanza fino a 500 metri. Nella modalità Response la trasmissione dei dati avviene a seguito di un interrogazione da parte di un controller (es. i-Port M 350); in questa modalità la distanza di trasmissione può coprire una distanza fino a 250 metri.

RFID Attivi con Tecnologia Marker Loop Wake-UP

RFID Attivi con Tecnologia Marker Loop Wake-UPI transponder (delle due serie i-B2 e i-Q350) dotati di tecnologia Marker, consentono di determinare la posizione esatta del Tag (e quindi dell’oggetto o della persona a cui esso si riferisce) nel momento in cui questo viene rilevato da un Position Marker (risvegliatore).